Blog

di Gabriella Coronelli





immagine categoria

EVO : Daniele Salvagno = SEO : Salvatore Russo

Equazione di una giornata nata sotto il segno LOVE

27/02/2017
 
“Le persone efficaci non sono orientate ai problemi; sono orientate alle opportunità. Esse nutrono le opportunità ed affamano i problemi.” - S. Covey
SEO & LOVE - Verona 17 febbraio 2017
Che Daniele Salvagno fosse un imprenditore illuminato si era già detto, trovarlo a SEO & LOVE, motivato, organizzato, determinato ad offrire un servizio poco SEO molto LOVE è stata solo una conferma delle sue facoltà visionarie.
Daniele Salvagno della Redoro Frantoi - ha sfamato i seolovers di Verona

A Verona 750 SEO – 57% donne – chiusi a Palazzo Gran Guardia dalle 10 fino alle 20 … vanno nutriti con cibo che dia piena soddisfazione alla mente e al corpo.
Non è facile, anche perché a Daniele la richiesta arriva in tempi stretti: 10 giorni prima dell’evento. Facile sarebbe ripiegare su qualche modesto e appariscente finger e via. No, Daniele punta su un risotto all’amarone con gelato di formaggio “Monte Veronese” da realizzare sul luogo a Palazzo Gran Guardia,ambiente senza struttura: niente cucina, niente impianti, un rubinetto con acqua potabile, basta; al fianco di Daniele, in questa impresa, lo staff del "Team Cuochi Verona", sponsorizzati da Redoro Frantoi Veneti: il piatto è una creazione del team vincitore del Premio Ballotta 2016 - famosa sfida tra le Province venete per decretare il piatto dell'anno; a dirigere lo staff Edoardo Spinelli, chef competente, pratico e attento, molto attento, al risultato finale: un risotto splendido, equilibrato, dal gusto fermo e preciso, digeribile, aspetto fondamentale visto che il poi sono state 6 ore incollati a poltrone ad ascoltare!!!!
Redoro Frantoi - il risotto all'Amarone con gelato al Formaggio Monte VeroneseIl target è decisamente insolito: chi sono questi SEO? Nuova professione che coinvolge profili molto diversi tra loro, non ci sono dati per stabilire la loro attenzione ai consumi alimentari, le scelte, le conoscenze. È un pubblico prevalentemente femminile, dai confronti occasionali si coglie che alcune frequentano siti di ricette, tutti sanno cosa sia l’amarone, tutti sono molto curiosi e non rimangono delusi, anzi stupiti.
Sponsorizzare un evento food sono capaci tutti, scegliere di investire in un evento SEO si deve essere consapevoli e sicuri della qualità e dei contenuti del prodotto con cui andiamo a proporci: un EVO del Garda. Nell’immaginario collettivo: delicato e costoso.
Nella realtà: la varietà di oli prodotti da Redoro offre la possibilità di degustare EVO dal fruttato delicato con note erbacee e EVO dal fruttato medio vivaci al palato con note di carciofo e fieno. EVO che possono valorizzare la tavola sia su preparazioni crude che a caldo. Il prezzo è perfettamente allineato al suo valore, dagli 8,00€ al litro, a meno non può essere Olio Extra Vergine di Oliva, dovrebbe essere un dato consolidato da chiunque gradisca scegliere la Qualità dei prodotti Made in Italy e compensare correttamente il produttore al fine di garantirne non la semplice sopravvivenza ma il ruolo fondamentale che queste attività rivestono per il territorio.
Daniele Salvagno con Salvatore Russo sul podio di SEO and LOVE
Questi i prodotti Redoro:
Olio EVO D.O.P. - Garda DOP e Veneto Valpolicella DOP - La Denominazione di Origine Protetta garantisce un prodotto di grande pregio, con requisiti severamente controllati. Ideali con minestre d’orzo, carni bianche ai ferri, pesci di lago bolliti e pesci al forno.
Olio EVO Bio - Prodotto su zone collinari è particolarmente delicato senza perdere l’intensità di un profumo squisitamente fruttato. Ideali con verdure al vapore, piatti leggeri e sani, ottimo con le insalate di cereali.
Olio EVO Integrale - Un olio extra vergine da raccolta anticipata di olive di fragrante caratteristica. Ideali con tagliate, arrosti e carni rosse; arricchisce le verdure crude di gusto e sentori.
Olio EVO Tradizionale - Prodotto secondo i dettami tradizionali, con estrazione a freddo di olive nostrane. Ideali con insalate miste e verdura fresca; ottimo in cottura, rende i fritti vegetali e di mare particolarmente gustosi e fragranti.
Le Specialità in olio EVO - Infusi aromatizzati, creme di olive al naturale, verdure grigliate: prodotti utilizzando olio extra vergine di oliva e preparati secondo la tradizione mediterranea. Ideali come stuzzichini, contorni e con aperitivi e crostini caserecci.
Seo and Love - disciplinati SEO in fila per degustare il risotto all'Amarone
Veniamo alla SEO - acronimo di Search Engine Optimization: ottimizzazione per i motori di ricerca si intendono, nel linguaggio di internet, tutte quelle attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca – fonte Wikipedia – l’attività è femminile, chi la pratica è al maschile, il SEO.
Una full-immersion totalizzante, serrata, stimolante … adesso esageriamo: 28 relatori, incalzanti, ognuno con qualcosa da ascoltare, qualcosa su cui riflettere.
Una veloce carrellata sui contenuti che possano avere interesse per chiunque faccia SEO nell’universo Food; e una riflessione sulla stupidità di Google - on line domani, utile a chiunque: a chi faccia e a chi subisca la SEO altrui.
Le funzioni basilari della SEO: Comunicare, Coinvolgere, Convertire.
Tutti concordi sul fatto che ci sia ancora molto da fare, in tutte le merceologie, fashion design e food sono i 3 segmenti del Made in Italy trainanti a livello mondiale. Il Food è in crescita la domanda l’offerta viaggia più lenta: previsione 2017, l’e-commerce food & grocery +29% e supererà quota 530 milioni di €
Il traffico si sta spostando dal PC che cala del 4% nell’ultimo anno al mobile che incrementa del 54%. Il traffico sui social è mobile, da mobile la navigazione è con app.
Seo and Love - Wiliam SbarzagliaGraziano Giacani - la creatività è alla base delle 3C, è il risultato di una formula non è fantasia. Adottare una soluzione creativa significa aprire i cassetti della conoscenza e mixare con l'etica.
Sonia Milan -
mette l'uso sapiente delloStorytelling al centro di contenuti SEO; non si acquista in salumeria, come molti credono, è una tecnica che si acquisisce, richiede competenza per raccontare una storia che emozioni, la kw è: coinvolgere.
Giulia Bezzi -
ingredienti dei Contenuti di Qualità: Pertinenza - essere intonati; Cognizione - sapere sempre a chi ci rivolgiamo; Sintesi - solo parole che colpiscono, sostanza, spogliare delle parole inutili.
Alessio Beltrami
invita tutti a leggere Il Principe di Macchiavelli, offre indicazioni interessanti relative a come ascoltare il target: quando un cartografo deve disegnare i monti guarda dal basso verso l’alto per disegnare una pianura guarda dall’alto verso il basso. Per conoscere la natura del popolo si deve essere principi, per conoscere la natura dei principi si deve essere popolo. Il contenuto, oggi, è principe.

Facendo riferimento ai contenuti, Francesco De Nobili osserva che sta succedendo qualcosa di talmente veloce che o saltiamo ora sul treno o lo perdiamo. Significa che è urgente veicolare tutti i canali d’ascolto in un unico processo, creare veri rapporti e far percepire con chiarezza il valore oltre al prezzo.
Wiliam Sbarzaglia evidenzia l’importanza di portare sul sito persone che abbiano motivi, che abbiano interessi precisi per essere lì. Perciò è fondamentale che si facciano proposte di valore, queste fanno la differenza.
Seo and Love - Rudy Bandiera
Dawn Anderson parla dei micromomenti, le persone decidono secondo percorsi fatti di micromomenti, si devono proporre contenuti adeguati al momento perché la fedeltà al brand è in calo.
Bastian Grimm, ci ricorda che il futuro è veloce, Google è fissato con la velocità di carico dei siti, responsività del sito studiata per i diversi dispositivi, obbligo: migliorare la user experience.
Rudy Bandiera: la gente sui social ci cazzeggia, vuole divertirsi. Definiamo chi siamo, i nostri valori positivi, definiamo la nostra appartenenza, da che parte stiamo, l’informazione è notiziabile se diciamo cosa pensiamo, usare la provocazione per far ragionare. Il futuro: nessuno può dire se è vero o no, ognuno può dire la sua.
Jacopo Matteuzzi, inbound marketing strumento perfetto per prodotti di valore, per esaltare i nostri prodotti. Creare un funnel di vendita personalizzato, equilibrato che consenta di massimizzare i risultati con facilità.
Andrea Saletti ci ricorda che dobbiamo essere coerenti, l’aspettativa deve essere confermata e proiettata verso il prodotto. C’è grande inerzia nei modelli mentali degli utenti ma anche grande curiosità e paura del cambiamento. Cosa fare? Conoscere nel dettaglio gli utenti con dati qualitativi e quantitativi; fornire un ambiente conosciuto, favorire la fluidità cognitiva; generare una promessa di ricompensa emozionale coerente che illustra cosa si prova a utilizzare il prodotto; cercare quelli che gli altri non sono stati capaci di attirare.
Il video con l'intervista di Salvatore Russo a Salvatore Aranzulla ... da vedere e ascoltare .......

19/03/2017 07:13
Veramente un articolo bellissimo...e rileggerlo a distanza di un mese mi fa stare bene. È stata una giornata meravigliosa sotto tutti i punti di vista e tu hai saputo raccontarla con gran GUSTO. Grazie

LA TUA OPINIONE!
  Nome
  E-Mail
Sito web
Codice di verifica
    
Commento


piede